Recensione: NaturIce alla vaniglia by La Via Lattea

Inizia ad alzarsi la temperatura, viene voglia di fare le prime passeggiate e concedersi un gelato. E cosa succede se la voglia di gelato arriva di sera, quando la città è un deserto, tutto è chiuso e il pigiama è l’unico vero amico che avete? Si apre il freezer e ci si sfonda di gelato NaturIce alla vaniglia de La Via Lattea.

La Via Lattea è un’azienda artigianale che produce gelato dal 1989 ed è stata la prima a lanciare sul mercato Italiano il gelato bio. Fra i loro prodotti si annoverano anche gelati di soia, di riso, gelati mantecati (non vegani), coni gelato (non vegani) e chi più ne ha più ne metta.
In questo caso parliamo del gelato a base di mandorla e vaniglia.

 

Gelato alla mandorla

Foto presa da qui.

Gli ingredienti sonoacqua, pasta di mandorle, sciroppo di glucosio, zucchero di canna, inulina, vaniglia Bourbon del Madagascar, stabilizzante: farina di semi di carrube.

Credo che questo sia, sinceramente, uno dei gelati non artigianali migliori che io abbia mai mangiato. Di solito si incappa in prodotti (la maggior parte delle volte a base di soia) che hanno un retrogusto di farina o che non sono del tutto soddisfacenti, ma posso dire sinceramente che non solo questo gelato non contiene soia, ma è anche completamente a base di mandorla e questa differenza si sente.
La delicatezza della vaniglia del Madagascar accarezza il palato e la mandorla abbraccia le papille gustative, che si lanceranno in un party sfrenato.

NaturIce alla vaniglia è un gelato veramente ma veramente buono, degno di essere consumato da chi ama il gusto naturale e sincero dei prodotti con pochi ingredienti ma di altissima qualità.

Per farla breve? Il barattolo non vi durerà una settimana, ci scommetto. Troverete ogni scusa possibile per aprire il freezer e gustarvi una cucchiaiata di questo gelato alla vaniglia.
Potere alla mandorla, potere a La Via Lattea!

 

5 pensieri su “Recensione: NaturIce alla vaniglia by La Via Lattea

    • Floggie ha detto:

      Ciao Elisabetta! 🙂 Ammetto che il barattolo è durato meno di un settimana, talmente è buono! Poi fra tutti i gelati vegani che ho provato è quello che vince anche per digeribilità. Lo consiglio davvero tanto. La settimana prossima arriva la recensione dello stesso gelato, però in versione cacao, che per me è il banco di prova vero e proprio perché – abitualmente – il gelato al cioccolato non mi piace per niente.

      • elisabettapend ha detto:

        dai davvero??? allora è la prova del nove!! io non ho mai assaggiato un gelato alla crema vegano…solo sorbetti…valsoia glielo lascio anche lì mi rifiuto…però un po’ di voglia di vaniglia ce l’ho…speriamo si trovi a firenze questa marca! aspetto tue prossime! ❤

      • Floggie ha detto:

        A quello Valsoia non mi avvicino neanche, in generale i loro prodotti non mi piacciono.
        Io questo l’ho trovato da NaturaSì. L’unico difetto che ha è che costicchia, ma una volta ogni tanto è una spesa che si può fare. Se lo provi fammi sapere! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...