Teglia di verdure autunnali alla tahina e latte di cocco.

Il bello dell’autunno è che sono lecite le scuse per mangiare piatti belli ricchi e corposi, il tutto nel nome del freddo che arriva e del bisogno di accumulare energia.

Questa teglia meravigliosa è composta da poche verdure di stagione (patate, cavolfiore, cavolini di bruxelles) e il giusto condimento (tahina, latte di cocco, spezie), e il risultato è eccezionale: il latte di cocco, cotto in forno, conferisce un sapore che ricorda quello del formaggio, la tahina regala morbidezza e le spezie fanno il fiocco a questo pacchetto speciale e delizioso. Ringrazio Irene per la sua genialità in cucina, senza il suo cervello golosissimo e super creativo non scoprirei certi sapori.

Ingredienti per due persone:
– Due patate grandi;
– Una confezione di cavoletti di bruxelles;
– Un cavolfiore piccolo o metà di uno grande;
– 200 ml di latte di cocco;
– 2 cucchiai abbondanti di tahina;
– Sale q.b.;
– Paprika dolce q.b.;
– Curcuma q.b.;
– Zenzero in polvere q.b.

Lavate, sbucciate e tagliate a cubetti le patate.
Lavate accuratamente il cavolfiore e tagliatelo a pezzi piccoli.
Lavate e tagliate a metà o in quarti i cavoletti, togliendo le prime foglie (se ingiallite o macchiate).
In una ciotola unite tutte le verdure, versate il latte di cocco, la tahina e le spezie, queste ultime seguendo il vostro gusto personale.
Mischiate accuratamente, disponete in una teglia e infornate in forno preriscaldato a 160° per 40 minuti circa, o finché le patate non saranno pronte. Date una mescolata a metà cottura.
Servite come contorno oppure insieme a del riso basmati.

Ancora niente foto decenti, la macchina fotografica è in sciopero e io anche. La pazienza è la virtù dei forti, e io sto aspettando che arrivi il momento giusto per riconciliarmi con la fotografia.
Nel frattempo mi sono iscritta in piscina e due o tre volte a settimana sono lì a nuotare come una pazza, pensando a cosa cucinare, cosa scrivere, cosa vorrei fotografare, che commissioni devo fare, che musica avrò voglia di ascoltare una volta uscita dalla vasca. Oggi è toccato ai Daft Punk, con la sempre azzeccatissima “Harder, Better, Faster, Stronger”.
Che dire, dopo più di un’ora di bracciate è il pezzo motivazionale per eccellenza.

Work It,
Make It Do It,
Makes Us,
Harder,
Better Faster,
Stronger

Un pensiero su “Teglia di verdure autunnali alla tahina e latte di cocco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...