Risotto speciale ai funghi e zucchine.

Mi trovo spesso a dover inventare piatti con i pochi ingredienti che albergano nel mio frigo, soprattutto quando magari mi avanzano da altre ricette.
Avevo il burro di cacao che girava per i ripiani da un po’ e per non sprecarlo mi sono imposta di usarlo. Mettere un elemento dal sentore così cioccolatoso in un piatto salato è stato un vero salto nel vuoto. Usando le papille gustative mentali, ovvero quando immagino che sapore avrà un piatto in base agli ingredienti, ho pensato che il richiamo terroso del burro di cacao sarebbe stato benissimo con i funghi, mentre le zucchine avrebbero dato una vaga dolcezza.
Sul riso che ho usato poi dovrei aprire un capitolo a parte ma è andata più o meno così: ero a casa di una mia amica che mi aveva assicurato di avere il riso, apre la dispensa e tira fuori il riso basmati.
IL RISO BASMATI??? Ebbenesì, la mia amica fa i risotti con il riso basmati e vengono buonissimi. Riso basmati, funghi porcini secchi, zucchine, burro di cacao per mantecare e il risotto dai forti sapori di terra è pronto per stupirvi.

Ingredienti per 2 persone – piatto unico:
– 3 manciate e 1/2 di riso basmati;
– 2 zucchine medie;
– 1 confezione di porcini secchi;
– 1 scalogno piccolo;
– Acqua bollente o brodo vegetale q.b.;
– Burro di cacao q.b.;
– 1 goccio di Martini bianco o vino bianco (per sfumare);
– Timo q.b.;
– Zenzero in polvere q.b.;
– Sale e pepe q.b.;
– Qualche foglia di prezzemolo o menta;
– Olio extravergine di oliva q.b.

Lavate i funghi secchi e metteteli a rinvenire in acqua calda, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Quelli che ho usato sono rimasti in acqua per 20 minuti.
Nel frattempo mettete una pentola di acqua a bollire.
Affettate lo scalogno molto sottilmente, poi lavate e tagliate le zucchine in pezzetti piccoli.
In una pentola abbastanza capiente (o una padella grande grande) fate scaldare due cucchiai di olio extravergine e mettete le zucchine e lo scalogno a soffriggere. Le zucchine inizieranno a rilasciare un pochino di acqua.
Scolate i funghi, sciacquateli ancora una volta, strizzateli e tagliateli a pezzetti.
Aggiungete i funghi alla pentola e continuate a girare. Una volta che l’acqua delle zucchine e dei funghi si sarà asciugata, versate il martini bianco (o il vino bianco) per sfumare. Non mettetene troppo, giusto un goccio.
Sfumato l’alcol buttate in pentola il riso e fatelo tostare, aggiungendo dopo poco l’acqua bollente una mestolata per volta. Aggiungete anche le spezie nelle quantità che preferite.
Lasciate cuocere rigirando spesso e aggiungendo acqua quando necessario fino alla completa cottura del riso.
Mantecate infine con un cubetto di burro di cacao, facendo attenzione a farlo sciogliere completamente. Per la quantità andate a occhio.
Servite condendo ancora con un filo di olio, il prezzemolo (o la menta) tritato e se proprio volete esagerare con una manciata di nocciole tostate e tritate grossolanamente.

 

La foto, come potete vedere, è presa dal mio account di instagram. Non avevo con me la macchina fotografica e questo è il meglio che ho potuto fare. Nonostante la foto orrorifica, il risotto è riuscito divinamente.

Ad accompagnare la forte connessione con la terra (e l’autunno) di questa ricetta, vi porto nel meraviglioso mondo di Matt Corby.
Matt Corby è un cantautore Australiano, scoperto grazie al talent X Factor di qualche anno fa. Non ricordo se ne sia uscito vincitore, ma la cosa bella è che dopo essere diventato popolarissimo si è ritirato dalle scene per lavorare alla sua musica e al suo materiale personale, diventando così un grande artista dalla grande voce (che già aveva) e un musicista sublime.
Questa bellissima Made Of Stone – che vi farà innamorare al primo ascolto – è uno dei risultati di quella chiusura verso il mondo e della successiva riapertura come artista completo e maturo.

I’m carrying my heart but it’s made of stone
I’m carrying my heart but my heart is made of stone

Un pensiero su “Risotto speciale ai funghi e zucchine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...