Pesto di pomodori secchi.

La seconda puntata de “te lo faccio io il pesto!” vede protagonista i pomodorini.
Lo so che non c’è nessuna rubrica, ho appena inventato il nome e questa cosa cadrà nel vuoto a breve, ma finché sono ispirata tanto vale tirare fuori mortaio e pestello (o il food processor, come in questo caso) e darci dentro.

Dicevo: i pomodorini secchi. Sono la delizia della mia estate, una gioia che mi concedo perché sono meglio delle patatine (provare per credere). Oggi con un poco di timo, aglio e mandorle li ho trasformati nel condimento perfetto dal sapore proprio italiano che più italiano non si può: un pesto ricco di sapore che farà esplodere le vostre papille gustative.

Ingredienti per un vasetto piccolo:

– 60 grammi di pomodori secchi;
– 20 grammi di mandorle;
– 1 spicchio d’aglio piccolo;
– Una manciata di timo;
– Olio extravergine q.b.

Mettete nel mixer del food processor tutti gli ingredienti tranne l’olio. Fate andare le lame al massimo della velocità e dopo un minuto circa aggiungete l’olio a occhio. L’olio cambierà completamente la consistenza dei pomodorini e permetterà alle lame ad S di fare un lavoro migliore. La quantità è soggettiva, io l’ho messo fino ad ottenere una consistenza pastosa.
Più fate andare le lame meglio sarà, di tanto in tanto aprite il mixer e con una spatola pulite le pareti del contenitore.
Conservare, coprendo di olio il pesto, in un barattolo ermetico.

IMG_7644

(Sì, il piatto è tutto pasticciato e bello unto proprio perché è così che deve essere questo pesto. Unto, pieno di sapore, da leccarsi le dita e da fare la scarpetta con il pane)

Il 15 maggio si è spento un mito assoluto della musica: B.B. King ci ha lasciato mentre dormiva. Con lui se ne vanno 89 anni di storie blues e di musica divina. Non si può proprio mettere in dubbio che fosse un Dio della chitarra. Non starò qui a parlare di Lucille e del rapporto viscerale che lo legava a questa Gibson speciale. Vi lascio ad ascoltarlo, vi lascio in compagnia della sua unicità.

The thrill is gone
It’s gone away from me
The thrill is gone baby
The thrill is gone away from me
Although, I’ll still live on
But so lonely I’ll be

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...