Tortino di ceci alle verdure.

Le prime volte che ho mangiato vegano uno dei cibi che preferivo mi venissero preparati (perché ero una completa incapace) erano i tortini con la farina di ceci. Un intero universo di bontà spugnosa e ricca: basta un po’ di acqua, la giusta quantità di farina di ceci e poi la fantasia. I tortini infatti possono essere arricchiti in qualunque modo, dalle semplici spezie, passando per le verdure miste o di stagione e perché no anche accompagnati da creme e salse fatte in casa.
L’idea iniziale di questa ricetta era però un’altra, doveva diventare un tripudio di polpette piatte di verdura. Solo che in corso d’opera mi sono accorta che qualcosa non andava, e al volo ho oliato una teglia e acceso il forno.
Non so ancora bene cosa sia andato storto, forse troppe verdure, forse avrei dovuto provare comunque, fatto sta che questa piccola delizia mi ha lasciato più che soddisfatta. Potete tranquillamente usarlo come apertivo o come piatto unico, e se siete golosi come me, potete mangiarlo tutto senza sentirvi in colpa.

 

Ingredienti:
– 150 grammi di farina di ceci;
– 200 ml di acqua;
– Una zucchina;
– Una melanzana piccola;
– Mezzo peperone medio;
– Sale q.b.;
– Una cipolla rossa;
– Origano q.b.;
– Curcuma q.b.;
– Olio extravergine di oliva q.b.

Preriscaldate il forno a 200° C.
Preparate la pastella mescolando la farina di ceci con l’acqua almeno tre ore prima di iniziare a cucinare il resto degli ingredienti. Dovete ottenere una pastella densa. Usate una ciotola abbastanza capiente, perché dopo dovrete aggiungervi le verdure cotte.
Tagliate a fettine sottili di circa 2 o 3 centimetri di lunghezza le verdure.
Sminuzzate la cipolla e mettetela a rosolare con l’olio, l’origano e il sale.
Aggiungete le verdure alla cipolla, coprite e lasciate cuocere a fuoco medio per 10 minuti girando di tanto in tanto. Controllate lo stato di cottura basandovi sulla melanzana, una volta pronta quella potete spegnere il fuoco e lasciar raffreddare per qualche minuto.
Condite la pastella con il sale e la curcuma. Non ho usato misure perché l’uso della curcuma va a gusto personale, ma più o meno ne ho aggiunti due cucchiaini pieni. Aggiungete le verdure e amalgamate.
Ungete il fondo di una teglia da forno con un goccio di olio e spalmatevi (letteralmente) il composto.
Infornate per 30 minuti a forno statico. Una volta pronto lasciate raffreddare almeno 10 minuti prima di servire.

 

IMG_7192

 

Questa mattina mi sono svegliata con una canzone in mente, una di quelle canzoni che una volta che si accomodano nei ricordi non se ne va più.
“Sing to me” è la canzone più bella del secondo album di Anna Calvi, artista inglese di incredibile voce e talento.
Le atmosfere eteree e sabbiose di questa canzone mi fanno pensare al deserto, forse anche per via del video musicale, ambientato negli scenari dei vecchi western (se ben ricordo). Il modo in cui Anna Calvi apre la voce durante questo pezzo (anche dal vivo, ve lo assicuro) mi riempie lo stomaco ed il cuore di bellezza pura.
Buona ascolto.

2 pensieri su “Tortino di ceci alle verdure.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...