The Leftovers. (Insalata di quinoa, ceci e cavolo rosso)

Nei giorni scorsi ho preparato due tipi di burger come scorta per l’autunno (presto posterò le ricette) e ho prodotto un sacco di avanzi. Oggi non avevo voglia di cucinare niente di niente e ho pensato di mettere insieme un po’ a casaccio i vari ingredienti avanzati per vedere cosa ne sarebbe venuto fuori.
Questa insalata è una perfetta svuota frigo a prova di qualunque pigrizia e soprattutto è buona buona buona. Non pensavo che il cavolo rosso andasse bene, di solito lo mangio da solo oppure nei panini (e nelle piadine falafel) ma ha donato quel sapore acidulo che ha decisamente fatto la differenza.
Come direbbe mio fratello “sai cosa ci starebbe bene qui dentro? La pancetta!”: infatti questa insalata si presta ad essere arricchita da qualunque tipo di proteina, sia animale che non. Spaziate con la fantasia!

 

Ingredienti:
– Quinoa, circa 60 grammi;
– Una patata media bollita e tagliata a cubetti;
– Circa 60 grammi di ceci;
– Cavolo rosso q.b.;
– Aglio in polvere q.b;
– Paprika affumicata q.b.;
– Olio extravergine di oliva;
– Sale

Tagliate a strisce sottili il cavolo rosso, condite con olio e poco aceto (a gusto personale) e lasciate da parte ad insaporire.
Cuocete la quinoa secondo le istruzioni della confezione (sciacquatela sotto acqua fredda corrente finché non avrà finito di fare le bolle, mettetela in pentola, copritela con acqua, portate a bollore, salate leggermente, coprite con il coperchio, abbassate il fuoco e lasciate cuocere per 10 minuti per poi spegnere il fuoco e lasciare a riposare per circa 5 minuti a pentola chiusa).
Per semplificare ulteriormente le cose vi consiglio di usare i ceci in scatola dopo averli adeguatamente scolati e sciacquati, ma se proprio volete avere un sapore più autentico e rustico mettete a bagno i ceci secchi per 12 ore e cuoceteli per due ore in una pentola capiente e salando solo verso la fine della cottura.
A questo punto dovete solo unire tutti gli ingredienti, condire con olio, sale, aglio in polvere e paprika affumicata et voilà! Il piatto è pronto e servito. Più facile di così non penso che si possa fare.

Insalata avanzi

In questo periodo, se penso agli avanzi, mi viene subito in mente “The Leftovers“, bellissima serie ispirata al libro di Tom Perrotta “Svaniti nel nulla”.
Leftovers significa letteralmente avanzo (oltre che significare anche quello che rimane, che non viene usato o consumato) e segue le vicende della comunità di un piccolo paesino della provincia americana dopo che, in un misterioso giorno di ottobre, il 2% della popolazione mondiale svanisce nel nulla.
Quello che mi piace della serie è che mentre ci si interroga su cosa sia accaduto, si debba fare i conti – anche come spettatore – con il senso di impotenza di chi rimane (gli avanzi, appunto), oppure con il modo in cui ognuno dei protagonisti decida affrontare questa perdita in modo diverso,  ma soprattutto amo molto la recitazione degli attori che è veramente portata ad un livello superiore. Giusto per fare alcuni nomi abbiamo nientepopodimenoche Justin Theroux, Christopher Eccleston, Amy Brenneman, Liv Tyler, la rivelazione Carrie Coon, Ann Dowd e Scott Glenn.
Ve la consiglio vivamente, ormai manca solo una puntata alla fine della prima serie e ammetto di aspettare quel momento con grande trepidazione. Quando una serie è fatta così bene ci si affeziona ai personaggi in maniera indescrivibile, e ammetto di aver riservato un posto veramente speciale nella mia vita a questa produzione. Per il momento. Finché qualcuno non la rovinerà completamente.
Detto questo vi lascio con uno dei temi principali del telefilm, “November” di Max Richter, e ditemi se con una colonna sonora così non vi viene voglia di buttarvi a capofitto nella visione della serie! Buon ascolto e buon telefim!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...