Quasi primavera. (Riso con verdure e zenzero)

La primavera arriva e poi se ne va, poi torna e forse rimane. Oggi è di nuovo quasi primavera e per non farmi prendere dall’umore un po’ meno buono ho deciso di preparare una ricetta gustosissima, facilissima ma soprattutto colorata. Sono i colori una delle parti più importanti di una buona cucina: non parlo di presentazione, sia chiaro, ma proprio di colpo d’occhio.

Il riso con verdure e zenzero è colorato, buono, bello ed è facile da preparare. Una volta fatto la ricetta rimane in mente e si può variare negli ingredienti quanto si vuole in tutta una gamma di colori uno più acceso dell’altro.
Questa ricetta mi è stata raccontata da una cara amica, El,  che l’ha provata poco tempo fa e l’ha subito “spacciata” come si fa con le cose più buone. La ringrazio tanto, questo riso è già entrato a far parte dei miei piatti forti e ha fatto proseliti in fretta e furia: chiunque lo assaggi mi chiede subito la ricetta!
Quindi, cara El, questa ricetta è dedicata a te.

Ingredienti per una persona:
– 80 grammi di riso;
– Una zucchina;
– Una carota;
– 70 grammi di piselli;
– Una radice piccola di zenzero;
– Salsa di soia;
– Olio extravergine di oliva.

Mettete a cuocere separatamente il riso ed i piselli. Nel frattempo tagliate sottilissime la zucchina e la carota e buttatele in padella con un filo di olio extravergine. Fate cuocere aggiungendo poca acqua fino al grado di cottura desiderato: io ho lasciato le verdure leggermente croccantelle. Tagliate finemente la radice di zenzero. Quando sono pronti i piselli aggiungeteli alle verdure ed amalgamate. Una volta cotto il riso scolatelo, aggiungetelo alla padella, riaccendete il fuoco, unite lo zenzero e la salsa di soia e fate insaporire finché il liquido si sarà asciugato. Ho volutamente omesso la salatura dei vari ingredienti perché non è necessaria, basta la salsa di soia ad insaporire.
Credo che questa spadellata di riso si possa mangiare anche fredda, farò un esperimento alla prima grigliata che mi capiterà.

Piatto finito

Per tenere alto il morale ho rispolverato, sotto suggerimento indiretto di Marianna (La Televisionaria), la colonna sonora di uno degli anime più belli mai realizzati: Cowboy Bebop. Divisa principalmente in 9 cd, fra i quali un best of ed un paio di remix, la musica spazia dal jazz al funk, passando per il pop e l’elettronica. Penso che sia l’opera musicale più ricercata nel panorama anime, soprattutto come composizione. Se non l’avete mai ascoltata fatelo immediatamente, il vostro umore subirà un drastico cambiamento per il meglio e vi sentirete pieni di energia.

Se non avete mai visto l’anime, oltre a vergognarvi un pochino, dovresti provvedere subito:  un capolavoro senza precedenti che vi rapirà il cuore, vi emozionerà e vi farà sentire coinvolti a livelli inimmaginabile. Cosa aspettate? Correte!

3 pensieri su “Quasi primavera. (Riso con verdure e zenzero)

  1. el ha detto:

    dedica molto apprezzata 🙂
    io l’ho mangiato con il basmati, mi pare, e anche freddo, confermo la tua supposizione che è strabuono uguale 🙂
    musica frizzante al punto giusto, tutto perfetto insomma ❤

    • floggie ha detto:

      Proverò in quella variante, per ora non mi riesce bene il gestire il riso basmati. E’ da provare anche con il riso venere allora, con tutti i risi del mondoooo! *__*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...